QUANTI ANNI HAI? STUDI? CHE COSA? COSA VORRESTI FARE DA GRANDE?
ho 23 anni e frequento il secondo anno di scienze motorie. Da grande mi piacerebbe aprire una palestra,ma non a Roma…. Roma mi ha stancato!

DA QUANTO TEMPO PRATICHI LA M THAI? CON CHI E PERCHè HAI INIZIATO?
COSA TI HA ATTRATTO?
Pratico la muay thai da 5 anni. Iniziai al flaminia 7 di Roma, con Marco De Cesaris. Mi sono orientato sulla thai perchè non ho mai creduto efficaci le arti marziali tradizionali,dal punto di vista del combattimento. Ho dovuto aspettare i 18 anni di età perchè i miei genitori erano assolutamente contrari agli sport da ring.

PARLACI DEI TUOI PRIMI MATCH:
I miei primi matches furono esperienze molto dure,un pò perchè l'allenamento prevedeva esclusivamente lo studio del clinch,un pò perchè la scuola alla quale appartenevo mi costringeva a militare in categorie di molto inferiori al mio peso forma. Basti pensare che io combattevo a 73/75 kg,mentre il mio peso forma si aggira tra gli 81 e gli 86. Inoltre i metodi per raggiungere il peso gara erano ,a mio avviso,molto pericolosi.


MI HANNO DETTO CHE C'è STATO UN MOMENTO IN CUI VOLEVI DEFINITIVAMENTE SMETTERE DI PRATICARE... VUOI SPIEGARCI IL PERCHè?
Dopo aver partecipato ai mondiali iamtf di bangkok ed aver perso contro Emil Zoraj ai punti,mi resi conto che la mia scuola di appartenenza non soddisfaceva le mie esigenze. Non si combatteva quasi mai,si dovevano seguire periodicamente costosi stage di aggiornamento sulla muay boran(che non mi ha mai interessato)e le metodiche di allenamento e preparazione fisica non erano ,a mio avviso,adeguate. Lasciai allora deluso… la scuola e la thai,per dedicarmi un pò alla lotta greco-romana.

COMè CHE HAI DECISO DI RIPRENDERE GLI ALLENAMENTI?
Roberto Fragale mi propose e convinse a farlo… per poi successivamente partecipare alle qualificazioni Fikeda (che vinsi) per i mondiali Wako di Belgrado (dove arrivai secondo)


CON CHI TI ALLENI ADESSO?
FAI PèARTE DI QUALCHE SCUDERIA? ULTIMAMENTE MI SEMBRA TU COMBATTA PER LA BALISTIC!
Adesso mi alleno con Massimo Rizzoli,il mio allenatore e con i miei sparring Valerio Parisi e Alessandro Curci. Sì,faccio parte della scuderia Balistic. Vi fanno parte campioni come Massimo Rizzoli,Francesco De Luca,Franco Lazzaro,Giampo Marceddu e moltissimi altri.

COME TI TROVI IN QUESTO GRUPPO? CHE COSA LO CARATTERIZZA E LO RENDE UNICO RISPETTO AGLI ALTRI?
La nostra squadra è caratterizzata da un legame unico e dalla passione vera per il ring. Siamo infatti molto orgogliosi di essere i meno pubblicati su certe riviste dove ad ogni pagina nasce un campione,una sigla o uno stile nuovo. Combattiamo con i migliori al mondo,vendendo cara la pelle e questo ci basta. Finire su certe riviste al giorno d'oggi è quasi un danno. Inoltre la Balistic ci fornisce tutto ciò di cui abbiamo bisogno,oltre a compensi in denaro. Il nostro allenatore,Massimo Rizzoli,ha inoltre una incredibile capacità di saperci guidare sul ring e nella preparazione,oltre ad avere più di novanta matches all'attivo.

IL TUO COMBATTIMENMTO CHE RICORDI CON MAGGIOR GIOIA E SODDISFAZIONE?
Il combattimento che ricordo con maggiore gioia è stato sicuramente quello con Duarte a Milano. Persi per ferita quell'incontro,ma tutti coloro che lo hanno visto sanno che Duarte ha passato brutti momenti...

SAPPIAMO CHE TU COMBATTI SIA NEL PROFESSIONISTMO CHE NEL DILETTANTISMO... COME MAI?
Combatto sia da dilettante che da professionista perchè nei tornei dilettanti della Wako sono quasi tutti professionisti(come anche nella iamtf). Basti pensare che ogni anno c'è Dimitry Shakuta...

QUALI SONO I TRAGUARDI RAGGIUNTI AL MOMENTO?
Sono campione europeo Wako e vice campione mondiale Wako.

C'è QUALCOSA CHE POTENDO TORNARE INDIETRO NON FARESTI O CHE FARESTI IN MODO DIVERSO?
Tornando indietro probabilmente non sottovaluteri(come ho fatto)il campione del mondo Ivan Strugar.L'ho incontrato in Serbia(davanti a 8000 persone!) e mi ha battuto ai punti,credo proprio a causa della mia eccessiva fiducia.

POTENDO INIZIARE ADESSO A PRATICARE LA THAI (CON 5 ANNI DI MENO) CHE COSA FARESTI? DOVE ANDRESTI? DA CHI TI FARESTI FORMARE COME ATLETA?
E' una domanda difficile:a Roma probabilmente cambierei sport. Se mi trovassi a Livorno andrei da Rizzoli,a Torino da Carlo Barbuto,a Bolzano da Franz Haller.

C'è QUALCHE ATLETA FAMOSO CHE INCONTRERESTI VOLENTIERI?
Incontrei volentieri Balrak,il quale mi ha sfidato a 76 kg,peso che non faccio più da anni. Con Balrak sarebbe un bel match.

SOGNI NEL CASSETTO?
Il mio sogno nel cassetto è il k-1,ma data la mia corporatura,è veramente solo un sogno… è destinato a rimanere tale!

PARLACI DEL PANORAMA FEDERALE E DELLA SITUAZIONE POLITICA DELLA MUAY THAI IN ITALIA... QUAL'è LA TUA OPINIONE IN MERITO?
A livello di incontri,ogni tanto qualcuno riesce ad organizzare belle riunioni,soprattutto la Mta (recentemente confluita in Fikeda). Il problema è che finchè non ci sarà una federazione unica tutti saranno campioni mondiali e super maestri. Non c' è via di scampo. Compratevi una rivista specializzata e fatevi due risate.

TU HAI MAI COMBATTUTO IN THAILANDIA?
Si,come ho già detto ho combattuto ai mondiali iamtf di Bangkok.

CIAO LORENZO… COM'PLIMENTI PER LA TUA CARRIERA AGONISTICA E SOPRATTUTTO PER LA TUA " UMILTA' " SONO SICURO CHE DOVRO' PRESTO NUOVAMENTE OCCUPARMI DI TE!
AUGURONI!


ROBERTO FRAGALE

vogliamo il tuo parere clicca sotto:

Forum: http://www.freeforumzone.it

utenti connessi in questa pagina: