1 Stage con Jomhod Kiatadisak

Gli istruttori Mancino e Norelli della BoxethaiItalia , rispettivamente, direttore tecnico nazionale e
responsabile del centro italia
per L'Italmuaythai presieduta da Davide Carlot ,
unica federazione nel nostro paese riconosciuta direttamente dal ,
World Muaythai Council in Thailandia , grazie all'interessamento di Master Somm , che ne cura la preparazione
quando deve combattere nel territorio , hanno organizzato
domenica 14 Aprile, presso il palazzetto dello sport nel comune di Seregno,in provincia di Milano,
uno stage di muaythai con il fuoriclasse thailandese proveniente dal rinomato Kai di Danlett (Thailandia centr) Jomhod Kiatadisak. Questi i suoi numeri
233 incontri disputati
Campione del Ratchadamnon di Bangkok 63 kg ,
del "mitico" Lumphini stadium" (67 kg) e
tuttora detentore del titolo mondiale Word Muaythai Council,
massima sigla a livello mondiale nello stile di combattimento thai.
Vincitore dell'ultima edizione del kickboxing superstar al palaeuro di Milano
Il campione ha mostrato un vasto repertorio tecnico , alcune "malizie" e ha
concluso la serata con una ripresa ai colpitori con il suo allenatore Somm , che insegna a Milano e
presente anch' egli alla manifestazione .
Sono state tre ore di grande sport
nelle quali non solo le indubbie doti tecnico-atletiche di Jomhod
hanno stupito i presenti ma anche la sua diponibilità e affabilità.
Vi è stato un gran numero di adesioni , erano presenti più di quaranta club ,
provenienti da tutte le regioni , un grande appuntamento per la prima volta in Italia ,
che ha riscosso consensi da tutti i partecipanti.
Jomhod sarà chiamato in causa a Milano domenica 21 aprile
per combattere a Oktagon i nostri sinceri auguri.

Jacopo Norelli(yues)

www.Boxethai.it