CONTINUA L'AVVENTURA DI CRISTIAN "Crischiai" DAGHIO IN TAILANDIA…..
DOPO L'EXPLOIT FATTO AL LUMPINEE, VINCENDO PER KO AL 4° ROUND, I THAI GUARDANO CON PARTICOLARE IN TERESSE A "CRISCHIAI" E PIOVONO PROPOSTE DA TUTTI I PROMOTERS Più IMPORTANTI…

Dopo quello che ad ognuno di noi poteva sembrare un traguardo ambito, forse al di sopra di ogni più rosea speranza, velleità o desiderio per qualsiasi atleta italiano… ma soprattutto dopo la spettacolare e indiscutibile vittoria per ko contro un avversario tailandese (e con tutto quello che comporta dal punto di vista della notorietà…) erano in molti a pensare che forse la carriera di Cristian "Crischiai" Daghio, si poteva considerare conclusa, pur nel migliore dei modi auspicabile per chiunque.
Sono stati molti infatti, gli italiani amici, conoscenti e non, che dopo aver letto gli articoli usciti nel nostro paese si sono affrettati a scrivere e. mail
di congratulazioni e felicitazioni per la superba prova sostenuta ed ai quali Cristian vuole dedicare la storica vittoria, oltre che salutarli e ringraziarli nuovamente (già fatto per e. mail di risposta a tutti). Ma Crischiai tiene a far capire che comunque vadano le cose in futuro… non ha mai considerato questo come un punto di arrivo, ma piuttosto come punto di partenza… un trampolino di lancio verso mete di notorietà e prestigio ancora più ambite. Potrebbe anche non riuscire… ma è il "progetto" che gli dà la forza, così come sono i fans che gli danno il coraggio di tentare! Non ha bisogno di essere forzato a tentare… vuole solo tentare con forza! Già qualche giorno dopo lo storico primo match al Lumpinee… il suo promoter lo aveva contattato per un altro incontro in quella fantastica cornice, a cui Cristian ha dovuto rinunciare a causa di impegni precedentemente presi per accompagnare un giovane atleta thai in Italia per far effettuare un tour di stages in tutta la penisola… (isole comprese!).

Cristian in azione


Al suo rientro, dopo un ennesimo incontro vittorioso in uno stadio minore (Pattaya) si sono definiti tempi e luoghi: combatterà al "Lumpinee stadium" di Bang Kok il 23 novembre. Chi ha seguito tutte le vicende del "Deker italiano" ed ha letto l'intervista da lui rilasciata, sa che avrebbe preferito combattere al "Ratchadamnern stadium" per "sverginare" (permettetemi questa licenza) anche questo luogo "sacro" da parte di un fighter italiano, ma non ci vuole fretta… le cose che dovranno accadere… accadranno! Sempre sulla stessa intervista rilasciataci per tutti gli appassionati italiani sul portale di www.megathai.it Cristian ci diceva che la sua massima aspirazione sarebbe stata quella di combattere per la consueta grande "kermess" di incontri di muay thai in occasione del compleanno del Re… ma che i tempi (5 dicembre) erano ormai troppo corti e che avremmo tentato di riuscirci l'anno prossimo. Ebbene… dopo pochi giorni che era stato fissato il match del Lumpinee arriva a "NU" (suo allenatore) una telefonata di Mr. Soon Chai Latasuban in persona, dicendo che lo voleva ingaggiare… indovinate un po…? Ma si…! Proprio come nelle favole a lieto fine… per combattere al compleanno del Re! Un offerta che non si può… e che non si deve rifiutare! Naturalmente non può annullare il suo match al Lumpinee senza giocarsi la stima e
considerazione del suo promoter in quello stadio. Per i tailandesi, la parola data ed il rispetto della stessa, misurano molto più che da noi lo spirito e la qualità della persona. Quindi "Crischiai" ha deciso per l'opzione più difficile…. Combatterà al Lumpinee il 23 novembre e il 5 dicembre al compleanno del Re! Non vogliamo neanche pensare alla possibilità che possa uscire dal primo incontro ferito o malconcio…. Del resto ha già detto che al compleanno del Re ci andrà a combattere comunque vadano le cose al Lumpinee << anche con una gamba sola! >> (sono le sue precise parole)



Non ci resta che incrociare le dita e fargli i nostri migliori "in bocca al lupo"… sicuri che comunque andranno le cose avremo di che essere fieri di lui!

Il video in anteprima mondiale sul web del ko inferto al Thailandese da Crischiai al Lumpinee clicca.