<%@LANGUAGE = VBScript%> palestre bologna bologna bolognesi

30 gennaio 2008
Cerca nel sito 
Vai al catalogo prodotti
Home page
Vuoi un sito?
Affitasi ring
Collabora
Pubblicità
@ Commerce

Home >Articoli pubblicati >Asd Kombat Gym Fiume Veneto

Numero di utenti collegati a Megathai: clicca

   

 
 
 
 

Asd Kombat Gym Fiume Veneto

Asd Kombat Gym Fiume Veneto
28 gennaio 2008
Comunicato stampa


Oggetto. Anche dalla Russia per imparare la kick e la thai boxe nella palestra del Kombat Gym di Fiume Veneto

Una giovane atleta di San Pietroburgo, Irina Mazepa, prossima ad entrare nella scuderia del nizzardo Didier Leborgne (famoso promoter di fighter professionisti) ha scelto la palestra del Kombat Gym di Fiume Veneto per apprendere le arti della kick e della thai boxe. Classe 1983, Irina vanta un curriculum davvero interessante. E’ stata campionessa di wushu kung fu del suo Paese in diverse occasioni e proprio questa arte marziale rappresenta il suo primo amore sportivo. Alle spalle ha anche una carriera da artista circense nel celebre circo di San Pietroburgo ed non si fa fatica a crederlo: basta assistere ad un suo allenamento per capire che la sua elesticità e le doti atletiche sono fuori dall’ordinario.
Per queste sue caratteristiche il talent scout Leborgne ha messo gli occhi su di lei, con l’obbiettivo di formarla come fighter di kick e tahi boxe e di farla debuttare a breve nel prestigioso circuito del Tokyo Dome, il Madison Square Garden degli sport di combattimento.
Per farle iniziare questo apprendistato lo stesso Leborgne ha voluto affidarla a mani sicure: quelle di Gianbattista Boer, maestro e manager del Kombat Gym di Fiume Veneto, una palestra per la quale transitano spesso atleti professionisti di spessore internazionale degli sport da ring e anche della boxe tradizionale, come il goriziano ex campione europeo dei pesi massimi Paolo Vidoz, l'udinese Emanuele De Prophetis, l'ex campione del mondo di kick boxe Gianni Cunsolo. Per non parlare dei tanti fighter thailandesi.
Proprio così: una piccola palestra di provincia, che ormai ha raggiunto una fama internazionale, grazie ai suoi agonisti, spesso chiamati in riunioni internazionali, e soprattutto a Gianbattista Boer, che si sta ritagliando una certa fama come maestro ed organizzatore di eventi in giro per l’Europa. Un motivo di orgoglio in più per Fiume Veneto, come ha sottolineato anche l'amministrazione comunale, da sempre vicina al sodalizio di via San Francesco.
Irina ha sostenuto uno stage di una settimana (dal 5 al 13 gennaio) articolato su un programma full immersion di due allenamenti giornalieri.
Verosimilmente la giovane atleta russa potrebbe debuttare negli sport di combattimento entro la fine dell’anno. L’auspicio di chi l’ha conosciuta a Fiume Veneto è quello di poterla vedere all’opera a luglio sul ring di Sportivissima, la grande kermesse estiva, promossa dalla Provincia, che anche quest’anno proporrà un prestigioso galà internazionale di kick e thai boxe.
Nel frattempo la stagione del Kombat Gym riprenderà ora a fine febbraio. Il team fiumano, di recente affiliatosi alla Fpi, avrebbe in programma una riunione di box tradizionale da disputarsi, previa autorizzazione della Federboxe regionale e provinciale, in un palazzetto del Friuli Occidentale ed in data ancora da destinarsi. Il 16 marzo a Padova si terranno poi i campionati assoluti del nord Italia di tutti gli sport di combattimento, ai quali il Kombat Gym prenderà parte con una nutrita rappresentanza di fighter.


   
 
 
Megathai online
   
Iscriviti nella piu' grande comunita' di sport da contatto!
Iscriviti sms >
Iscriviti e-mail>
   

Articoli storici

 

© Copyright Megathai 2005 -2009