<%@LANGUAGE = VBScript%> palestre bologna bologna bolognesi

3 settembre 2007
Cerca nel sito 
Vai al catalogo prodotti
Home page
Vuoi un sito?
Affitasi ring
Collabora
Pubblicità
@ Commerce

Home >Articoli pubblicati la grande boxe maccheroni


Numero di utenti collegati a Megathai: clicca

   

 
 
 
 

Il numero 1 della WBO

Il numero 1 della WBO dei supermosca Pramuansak Phosuwan (38 vittorie di cui 22 prima del limite, una sconfitta ed un pari) ha battuto per kot al 2° round il cinese Wei Zhi Feng nel Technical College di Mahasarakam Province in Tailandia. Il pugile tailandese che ha perso con Fernando Montiel nel 2005, ha subito mostrato il suo livello superiore ed ha chiuso l’esibizione con terribili colpi al corpo. E’ stata una serataccia per i cinesi perchè in un altro match il supergallo Kosol Sor Vorapin ha messo knockout il cinese Su Zhen Yang con un gancio destro alla 2^ ripresa. Non è finita, perché poco dopo l’ex campione IBF dei pesi paglia Ratanapol Sor Vorapin (50 vittorie di cui 39 prima del limite, 6 sconfitte ed un pari) ha messo knockout un altro cinese, Gui Yao Bo in tre rounds. Conoscendo la “leggerezza” di certi organizzatori tailandesi, è facile sospettare che contro un uomo due volte campione del mondo e con più di 50 matches all’attivo sia stato mandato un povero sprovveduto senza esperienza e con pochi matches! Nei pesi piuma Panlert Tor Saengtiennoi (12 vittorie di cui 11 prima del limite) ha battuto il connazionale Chawal Sor Vorapin per kot al 5° round. Rimaniamo ancora in Tailandia dove il campione PABA dei pesi paglia Pornsawan Porpramook (20 vittorie di cui 15 prima del limite) che ha conservato la sua corona con verdetto unanime in 12 rounds, battendo il filippino Benjie Sorolla (21 vittorie, 12 sconfitte e 3 pari) nel Porkungpao Rachada Restaurant di Bangkok dove potete mangiare scomodamente (non usano le sedie… si mangia sdraiati…) deliziandovi le orecchie con le musiche tailandesi ed assistendo alle piroette meccaniche delle bellissime danzatrici locali. Scusate la divagazione ma era per giustificare il congruo rimborso spese che ho chiesto al Direttore. Torniamo al match con Sorolla che aveva cominciato bene mettendo al tappeto il campione ma…non per l’arbitro che non ha effettuato il conteggio (l’ha considerato una scivolata!). Pornsawan si riprende e tiene a bada il rivale con colpi pesanti al corpo. Il filippino dal sesto round sembra accusare la fatica e viene messo in difficoltà molte volte, specialmente nel 7° e 9° round. Nell’11° round il filippino ha un’impennata d’orgoglio e cerca di sovvertire il risultato, ma il campione gestisce bene il finale e vince con un margine un po’ eccessivo ( 118-111, 119-111, 117-112). Secondo noi non c’erano più di 3 punti, ma forse non siamo obiettivi, perchè eravamo arrabbiati per il conto pagato al ristorante!

   
 
 
Megathai online
   
Iscriviti nella piu' grande comunita' di sport da contatto!
Iscriviti sms >
Iscriviti e-mail>
   

Articoli storici

 

© Copyright Megathai 2005 -2009