<%@LANGUAGE = VBScript%> palestre bologna bologna bolognesi

18 dicembre 2007
Cerca nel sito 
Vai al catalogo prodotti
Home page
Vuoi un sito?
Affitasi ring
Collabora
Pubblicità
@ Commerce

Home >Articoli pubblicati >Boxe Maccheroni

Numero di utenti collegati a Megathai: clicca

   

 
 
 
 

La Grande Boxe

E’ partita la prima Coppa d’Italia per pugili professionisti di II^ e III^ serie che sarà ripresa dal circuito televisivo “Cinquestelle”. La prima tappa nel Palafijlkam di Ostia, con l’organizzazione della Unicorner di Marcello Paciucci e Lamberto Petrecca. Quattro i matches previsti che invece sono diventati due e speriamo che non sia il primo segno di una vecchia e cattiva abitudine che ha minato tante belle iniziative in passato! Nei pesi welters, il più espero ed alto Michele Mottolese (10 vittorie e 5 sconfitte) ha battuto il friulano Italo Brussolo ( 6 vittorie). Il pugliese ha sfruttato la sua incredibile altezza (1.88 ) mettendo Brussolo in difficoltà nel raggiungere il bersaglio. Mottolese, gira al largo creando una barriera fitta di colpi non potenti ma insistenti. Solo nel sesto round Brussolo, consapevole di essere dietro nel punteggio, arriva a segno per due volte con il gancio destro, ma è troppo tardi. Si affrontano i pesi leggeri Simone Califano ( 7 vittorie) e Marco Sardellitti ( 3 vittorie, ed un pari) che nella vita fa il barbiere, ha una tecnica pregevole ed è veloce nelle sue combinazioni. Un match elettrico che agli attacchi di Califano vede le puntuali repliche di Sardelliti. Il gancio sinistro di Califano serve da grimaldello per piazzare il destro dritto, ma l’avversario è pronto alla replica nalla corta distanza con il montante sinistro. Nel secondo round il diretto destro di Califano trova impreparato Sardellitti che però replica con una serie. Nel terzo round i destri s’incrociano ma la pressione di Califano comincia a dare i suoi frutti. Il sinistro del romano scardina la difesa di Sardellitti, mentre il destro s’insinua come una spada. Nel quarto round Califano porta anche il montante destro. La difesa di Sardellitti comincia a scricchiolare e quando incassa un sinistro al corpo, alza la mano ed abbandona.


   
 
 
Megathai online
   
Iscriviti nella piu' grande comunita' di sport da contatto!
Iscriviti sms >
Iscriviti e-mail>
   

Articoli storici

 

© Copyright Megathai 2005 -2009