<%@LANGUAGE = VBScript%> palestre bologna bologna bolognesi

21 Febbraio 2007
Cerca nel sito 
Vai al catalogo prodotti
Home page
Vuoi un sito?
Affitasi ring
Collabora
Pubblicità
@ Commerce

Home >Articoli pubblicati >Grande Boxe

Numero di utenti collegati a Megathai: clicca

   

 
 
 
 

La grande boxe by boxe maccheroni!

Dopo aver detenuto la corona dei superleggeri IBF-WBA , dopo aver detenuto quella dei welters della WBA, l’inglese Ricky Hatton (28 anni, 42 vittorie di cui 30 prima del limte) si è ripresa quella dei superleggeri IBF, togliendola dalle mani dell’imbattuto colombiano Juan Urango (26 anni, 17 vittorie di cui 13 prima del limite ed un pari), dominando il confronto in 12 rounds. Tra l’altro Hatton si è voluto anche mettere al fianco la cintura IBO che era vacante. Hatton più rapido del rivale si è aggiudicato bene i primi quattro rounds. Solo nel 5° round Urango si è svegliato, mettendo qualche buon colpo; ma nel round successivo Hatton ha ripreso il controllo del match e senza peraltro fare cose eclatanti ha vinto nettamente il confronto. Subito dopo si è esibito il suo prossimo rivale, il messicano che non riesce più a fare il peso leggero Josè Luis Castillo ( 33 anni, 55 vittorie di cui ben 47 prima del limite, 7 sconfitte ed un pari), che ha battuto ai punti in 12 rounds con decisione controversa il camerunese residente a Montreal in Canada , Herman Ngoudjo (27 anni, 15 vittorie di scui 9 prima del limite ed una sconfitta). Un match combattuto con Ngoudjo che si è battuto sugli stessi livelli del suo famoso avversario. Urla di disapprovazione da parte del pubblico al verdetto che ha visto il messicano Castillo vincere (115 a 113 x 2 per due giudici il terzo ha dato 113 a 115 in favore di Ngoudjo…) la corona NABF dei superleggeri. Si trattato di riprese molto equilibrate, dove però bisogna mettere bene in conto il “sapiente” ed importante lavoro al corpo del più esperto (…e si è visto!) Castillo. Da considerare anche che Castillo non combatteva da circa un anno! Ha combattuto anche il fratello di Ricky Hatton, Matthew (30 vittorie e 3 scobnfitte), che ha battuto per abbandono al 7° round Frank Houghtaling, dopo averlo fatto contare nel 4°. Hatton si è portato dietro un bel gruppo di pugili inglesi. Nei superwelter, Jonathan Ibbotson (8 vittorie ed un pari), ha battuto Shannon Anderson, avventandosi su di lui e chiudendo il match in un sol round. Nei pesi leggeri, Richar Abril (7 vittorie ed un pari),un cubano di Miami, batte Marcus Luck in soli due rounds. Un colpo al corpo fa piegare il ginocchio a Luck nel 1° round ed un altro colpo al corpo lo spedisce al tappeto nel 2° round, costringendo l’arbitro ad interrompere il match.


   
 
 
Megathai online
   
Iscriviti nella piu' grande comunita' di sport da contatto!
Iscriviti sms >
Iscriviti e-mail>
   

Articoli storici

 

© Copyright Megathai 2005 -2009