<%@LANGUAGE = VBScript%> palestre bologna bologna bolognesi

lunedi 31 gennaio 2006
Cerca nel sito 
Vai al catalogo prodotti
Home page
Vuoi un sito?
Affitasi ring
Collabora
Pubblicità
@ Commerce

Home >Articoli pubblicati > Intervista ad Emiliano Lanci

Numero di utenti collegati a Megathai: clicca

 

    Intervista ad Emiliano Lanci

Lanci e Salati
 
 

INTERVISTA AD EMILIANO LANCI

Redatto da Mauro Munaron ,

Da quanto tempo pratichi AM?
Sono ormai passati 25 anni da quando ho indossato il mio primo ji come karateka,infatti ho iniziato la pratica marziale con il karate Shotokan sotto l'egida del maestro Roberto Baccaro,uno dei pionieri di questa disciplina in Emilia.
Ho poi proseguito la pratica del Kung Fu con il compianto maestro Chang Dsu Yao,iniziando circa nello stesso periodo lo studio dell'aikido con il direttore tecnico del settore in Fe.S.I.K. il maestro Giorgio Oscari.
Passati gli anni ottanta,con l'avvento degli sport da combattimento,mi avvicino alla disciplina che marco'le mie scelte future:la nobile arte.Iniziai a praticare il pugilato presso la Ghirlandina Boxe del compianto Maestro Aleardo Urbani,che non solo fu per me un mentore ma mi diede la possibilita' di aprire una sezione dedicata agli sport da combattimento all'interno della palestra stessa.
Partimmo con il Sanda,molto in voga nei primi anni novanta per arrivare alla kick boxing e alla boxe tailandese.
Da qui storia fu fatta con la creazione sul finire degli anni novanta dell'organizzazione sportiva Shoot Team con il mio mitico ed inseparabile socio il Maestro Paolo Salati.

Da quanto pratichi gli sport da combattimento?
Nel 1994 mi sono avvicinato alle MMA con la pratica del Pancrazio storico con il Maestro Dario Battaglia, probabilmente uno dei primissimi pionieri di questa disciplina; il vero salto nel moderno lo feci proprio all'interno di questi corsi conoscendo l'istruttore Giancarlo Chiozzini che mi avvicinò e mi sensibilizzò al combattimento al suolo.
Mi resi conto subito della validità di questa disciplina e decisi insieme a Paolo di mettermi in contatto con il Responsabile europeo di Shootfighting August Wallen nel 1999; ciò fu per noi motivo di grande ispirazione e consacrò il nostro avvicinamento definitivo alle MMA.
Nel frattempo decidemmo di specializzarci ulteriormente avvicinandoci alla lotta in piedi con la pratica della lotta greco romana e libera presso la conosciutissima Polisportiva Sacca di Modena retta dal Vice Campione del mondo militare e pluri decorato italiano Marco Lazzaretti.

In che direzione continua il tuo studio di queste discipine?
Il mio intento consiste nel seguire due delle tre branche che caratterizzano il panorama internazionale delle MMA cioè la Submission Wrestling ed il Free Fight, lasciando ai più competenti il Brazilian jiu jitsu.
La mia intenzione e' da un lato fare una precisa analisi tecnica delle discipline in questione in modo tale da potere dare le possibilità ai praticanti di specializzarsi sempre più e dall'altro cercare di regolamentare e codificare un mondo già di per sé molto complesso e difficile.

Leggiamo in questi mesi della neonata Kombat League, fondata con Max Baggio ed Aldo Chiari.
Perché la nascita di una nuova Federazione?
A settembre del 2005 abbiamo fondato questa nuova organizzazione nel nostro desiderio di dare forma allo slancio che ci porta ad aggiornarci e a crescere sempre di piu' in quello che e' il mondo degli sport da combattimento.. Non c'e' da parte nostra il desiderio di porci in “antagonismo” con altre federazioni ma come ho gia' detto l'obiettivo e' quello di portare avanti in prima persona i nostri obiettivi e le nostre idee.
La parola “federazione” forse non e' la piu' confacente alla Kombat League. Il nostro intento e' creare un'organizzazione, “un mondo” che renda possibile in Italia il raggiungimento di un vero e proprio “professionismo” negli sport da combattimento. Tutto cio' naturalmente sotto le insegne del desiderio di lavorare insieme per crescere ed imparare in un clima aperto e costruttivo nel variegato mondo degli sport da combattimento.

Cosa credi che abbia attirato tutti questi affiliati?
Sinceramente non lo so,mi piace pensare che queste persone hanno fiducia nel nostro gruppo e come dicevo prima la voglia di un “vero” professionismo. Certamente per noi e' fondamentale avere un ambiente “umano” dove ognuno possa parlare confrontarsi e proporre le proprie idee.

Dacci un parere su Max e Aldo
Al di la' dell'amicizia il rapporto tra me e Max Baggio e' basato sulle linee di pensiero che ci accomunano riguardo al combattimento. Oltre alla sua grande creativita' la cosa che piu' mi ha colpito quattro anni fa quando lo conobbi e' la sensazione di avere davanti una persona veramente preparata tecnicamente e ad un vero “professionista” nella sfera del “professionismo” degli sport da combattimento.
Aldo e' un vero cultore della tradizione del popolo del Siam, una delle persone piu' preparate da questo punto di vista che mi sia capitato di conoscere.
Oltre a questo bisogna dare merito ad Aldo di essere un grossissimo lavoratore come atleta ed un ottimo collaboratore.
Il suo grande cuore fa di lui un istintivo sempre pronto a dare battaglia, ma l'attivita' federale ne sta facendo anche un buon diplomatico.
Purtroppo per Max nulla da fare, quando si convince di qualche cosa inutile cercare di fargli cambiare idea!
Sono convinto che insieme siamo un team vincente nato per cercare di dare un futuro professionistico a tutti quegli atleti che vogliono intraprendere questo tipo di percorso sportivo.

Siamo arrivati alla conclusione……. Prima di salutarci vuoi dire qualcosa?

Vorrei ringraziare tutte le persone che ci hanno sostenuto e che ci stanno sostenendo, senza il loro aiuto nulla di tutto questo poteva essere fatto; vorrei ringraziare il mio fraterno amico Paolo Salati che senza il suo appoggio non avrei potuto fare quello che sto facendo; un abbraccio ai miei due compagni di viaggio, croci ed amuleti allo stesso tempo ed infine un saluto a tutti i lettori e praticanti di arti marziali, che possano continuare a credere in tutte le nostre discipline

 

 

 
 
Megathai online
   
Iscriviti nella piu' grande comunita' di sport da contatto!
Iscriviti sms >
Iscriviti e-mail>
   

Articoli storici


© Copyright Megathai 2005 -2009