lunedi 19 settembre 2005
Cerca nel sito 
Vai al catalogo prodotti
Home page
Vuoi un sito?
Affitasi ring
Collabora
Pubblicità
@ Commerce

Home >Articoli pubblicati > Kombatleague

    Solo sport da ring!

La lega!
 
 
 

Kombat League è Nata!



In questi giorni è nata una nuova realtà nell'ambito degli sport da combattimento.
Si chiama Kombat League!
La Lega nasce da un'idea di Max Baggio (noto promoter), il quale, essendo a contatto con realtà internazionali, ha deciso di tentare una difficile ma possibile strada: creare una Lega professionale sull'onda delle più famose Leghe Internazionali, come la Super League.
Il mezzo per raggiungere l'obiettivo è l'unione e la collaborazione di molti dei più grandi promoters del nostro paese: la costruzione di un vero Ranking professionale e lo sviluppo dei contatti con le realtà internazionali, grazie ai forti contatti e le esistenti collaborazioni con i più forti gruppi della Thailandia e dell'Olanda in primis ma anche di quasi tutti i paesi del mondo.
La KL si occuperà, seguendo la linea internazionale, delle tre discipline rappresentative degli sport da combattimento: Muay Thai , K-1, Free Fight (Pride). Queste sono, oggi nel mondo, le tre discipline "regine" con regolamenti ed identità ben definite.
Ovviamente, i regolamenti ed i partners internazionali, sia per la parte tecnica sia per l'aspetto dell'arbitraggio , si rifaranno ai paesi ed agli eventi internazionalmente riconosciuti come leader. Per la Muay Thai , la Thailandia con i tre stadi più rappresentativi (Lumpinee, Rajadamnern, SiamOm Noi), Giappone ed Olanda per il K-1 ed il Free Fight con regolamento del Pride. Con la possibità di far combattere i nostri atleti in questi circuiti top,come già avvenuto per Cocco, Baschieri, Molon, Di Marco, Chiari, Limonta ed altri.
Lo sviluppo del settore "PRO", come in ogni disciplina sportiva, richiede un bacino di "amatori" dai quali attingere validi fighters. In quest'ottica, ad affiancare la Lega professionale è stata creata una nuova Federazione, la F.I.K.F. (Federazione Italiana KickBoxing e Free Fight). Questa nuova realtà federale nasce dalla collaborazione in particolar modo di Max Baggio, Aldo Chiari ed Emiliano Lanci. Questi, insieme a tutto il gruppo A.I.K.F. e non solo, dopo un anno di militanza in F.I.K.B., Max Baggio, con il ruolo di coordinatore settore Muay Thai, Aldo Chiari come responsabile del settore Mae Mai Muay Thai ed Emiliano Lanci come responsabile Submission Wresling hanno deciso di fuoriuscire e di creare una nuova realtà federale, mossa dal vero desiderio di sviluppare in maniera nuova, corretta, ma sopratutto altamente professionale le disciplina da combattimento. La neonata Federazione si pone l'ambizioso obiettivo di Superare le vecchie logiche "federali", in cui l'importante non è lo sviluppo globale dei nostri sport ma il mantenimento del proprio "orticello"e del proprio status quo, anche a discapito degli atleti e dell'immagine degli stessi sport.
Lo sviluppo delle nostre discipline sarà supportato da tecnici qualificati aggiornati e dinamici,da arbitri preparati in maniera professionale e formati da arbitri e giudici, leader delle rispettive discipline. Ma soprattutto, dalla sinergia di tutti i membri della Federazione, dai direttori tecnici ai maestri agli istruttori ai "semplici" praticanti che sono in realtà la linfa di tutto il nostro movimento. L'attività "amatoriale" sarà sviluppata con tutti i crismi, permettendo agli atleti di combattere regolarmente in ogni parte d'Italia, in competizioni serie e che permetteranno, adottando anche qui il rankig ufficiale, le selezioni per la nascita delle varie nazionali che parteciperanno ai mondiali amatoriali delle maggiori sigle di specialità.
Nella F.I.K.F. non si svilupperanno solo Muay Thai K1 e Free Fight ma anche altre discipline.
Le prime discipline associate sono il Mae Mai Muay Thai, parte tradizionale e fondamentale per il praticante di Muay Thai sportiva, curata dal M°Aldo Chiari e la Submission Wresling disciplina sportiva a sè stante con relative gare e ranking ma anche parte fondamentale per la pratica del Vale Tudo, curata dal M° Lanci.
Concludo con l'invito a tutti gli insegnanti ed i praticanti, amatori e professionisti, mossi da spirito di evoluzione e dal desiderio di migliorare,di lavorare ed allenarsi ad unirsi a noi in questa nuova "impresa", in una nuova realtà in cui professionalità, serietà, impegno ed onestà saranno i veri pilastri.






 


 

 
 
Megathai online
Iscriviti nella piu' grande comunita' di sport da contatto!
Iscriviti sms >
Iscriviti e-mail>

Articoli storici


 

 

 

Copyright Megathai 2005