BLS a Bologna by Alex Bonazzi

A.K.A.M - E.N.D.A.S - CONI

Il giorno 13/6 alle ore 20.30 si è svolto nella palestra della Rainbow-team di Bologna un corso sul pronto soccorso. Il corso era strutturato in modo tale che gli aspiranti istruttori potessero avere una panoramica generale sulle procedure di primo soccorso. Il corso è iniziato con una spiegazione sull'organizzazione del 118 e sulle modalità di attivazione del servizio di emergenza territoriale. Successivamente si è passati ad una dimostrazione di Bls (Basic Life Support) su apposita bambola per addestramento.
Il corso è proseguito con alcuni accenni sulla defibrillazione precoce e sull'utilizzo di questo presidio sanitario che sempre più sta diventando di uso comune.
Si è infine passati all'argomento forse più importante della serata: i traumi. Statisticamente sono gli infortuni più comuni per chi pratica attività di sport da combattimento. L'entità del trauma in palestra è molto vario, si passa dall'infortunio lieve (contusione) a quello più serio (frattura). Il trattamento del paziente traumatizzato nella fase pre-ospedaliera è molto delicato in quanto manovre non corrette possono portare a danni molto gravi. L'utilizzo del presidio del collare cervicale è spesso fondamentale in queste situazioni. Agli aspiranti istruttori A.K.A.M sono state mostrate varie tecniche di immobilizzazione dell'infortunato e le manovre per spostarlo in sicurezza.


L'ultima parte del corso riguardava le responsabilità civili e penali. Questa parte, spesso trascurata ma di fondamentale importanza, è servita per spiegare a quali conseguenze possono essere esposte le persone nel corso dell'attività di soccorso e non solo. Sono stati spiegati alcuni articoli del codice civile, penale, procedura civile e penale che riguardano la responsabilità e il risarcimento del danno, stato di necessità e lesioni etc.


Vuoi sapere quando questo autore pubblicherà nuovi articoli, tramite sms iscriviti!o tramite e-mail iscriviti!

Copyright © 2001-2009MEGATHAI Tutti i diritti riservati.