Ancora un tricolore alla Rainbow Team di Bologna

by Andrea Sighindolfi (k1)

Il 10 aprile '05 si è svolto a Latina il Campionato Italiano WKA, al quale ha partecipato
il giovane atleta della Rainbow Team Stefano Bonora, detto "the BON".
Bon è un diciottenne che si allena in palestra giornalmente con costanza e impegno al fine
di migliorarsi sempre più, anche se questa sua grinta nasconde un carattere timido e
riservato, infatti all'entrata del palazzetto sportivo sembra piuttosto remissivo.
In effetti l'atmosfera dello stadio è decisamente elettrizzante, tutti i posti occupati e
una moltitudine di atleti pronti a salire sul ring.
Dopo il riscaldamento, la chiamata: "Stefano Bonora all'angolo rosso" e "Simone Chilelli
all'angolo blu" per il titolo italiano K1 style -60 kg di peso.
Salito sul ring, concentrato, parte deciso all'attacco con una serie di diretti al volto
seguiti da due low kick destri che mettono subito in difficoltà e allerta l'avversario.
Alla fine della prima ripresa va a segno con una ben assestata ginocchiata al tronco,
aggiudicandosela.
Nella seconda ripresa Chilelli parte deciso col pugilato, procurando un evidente ematoma
sull'occhio destro di Bon, che non per questo si scoraggia e grazie ad un forte diretto
destro preceduto da middle kick costringe l'avversario alle corde che, stremato, abbandona.
Vince quindi Bon per KO tecnico, andando ad aggiungere un altro successo tricolore negli
annali della Rainbow Team di Bologna, sotto la federazione W.K.A, una delle più prestigiose
a livello mondiale.

In foto Osti Gianmarco" Fondatore Rainbow Team"e Stefano Bonora " The Bon"

Da segnalare anche l'ottima prestazione di Mauro Onali della Rainbow Team di Bologna, che
ha combattuto di muay thai contro Davide Campagna del Team di Padova nei -57 kg, terminata in parità.(in foto Mauro onali divisa Bianca)



Vuoi sapere quando questo autore pubblicherà nuovi articoli, tramite sms iscriviti!o tramite e-mail iscriviti!

Copyright © 2001-2009MEGATHAI Tutti i diritti riservati.