UN ESEMPIO DA SEGUIRE By R.B

Quando si parla di sport, molto spesso, si tende a considerare coloro che lo praticano, come delle persone viziate, boriose, narcisiste, incapaci di possedere valori profondi umiltà, sensibilità e disponibilità umana.

Non è certamente il caso di Francesco D’Elicio, esperto insegnante di Thaiboxe , la durissima disciplina di combattimento thailandese , infatti egli ha fatto della correttezza il suo cavallo di battaglia .

Quando abbiamo avuto l’onore ed il piacere di conoscerlo, ci è subito apparso come un giovane appartenente alla categoria degli uomini veri, di coloro che amano a dismisura ciò che praticano e, nello stesso tempo ,mantengono infatti quelli che sono i valori tradizionali delle discipline, trasmettendo principi veri, al di là della tecnica pura.

Ha iniziato la pratica del Karate Shotokan giovanissimo, sotto la guida del Maestro Claudio Alberton, uno dei migliori tecnici a livello internazionale, per poi avvicinarsi alla Kickboxing, Boxe e Thaiboxe con il Maestro Brusa.

Nel corso della sua attività ha avuto modo di partecipare a svariate manifestazioni , ottenendo sempre successi lusinghieri e dimostrando, nel contempo ,che il rispetto per gli avversari ha il sopravvento anche nell’agone sportivo

Nella Thaiboxe si è specializzato con il maestro Davide Carlot, Presidente IMTE ( Ital Muay Thai Association Europe ), divenendone Istruttore qualificato.

Attualmente insegna in diverse palestre della Lombardia e in Svizzera, curando anche la preparazione tecnica nella Kick ,Thai ,Boxe e Fitness.

Da quest’anno è il Responsabile Tecnico dell’Associazione Culturale “ Hu Kuan” di Trebisacce e siamo orgogliosi di averlo tra le nostre fila, sia come tecnico ma , soprattutto ,come amico sincero.

Francesco, nonostante i successi, anche nel campo dello spettacolo, infatti ha lavorato nel campo della moda e ha partecipato anche ad alcune trasmissioni televisive, nonché a fiction di grande successo, è rimasto il ragazzo di sempre : socievole, sensibile, umile, modesto , simpatico e disponibile.

Ha sempre dimostrato che la vera storia dell’uomo, quella fatta di sacrifici, di impegno e di successo non si può leggere senza l’amore.

Ha sempre ascoltato il suo cuore e grazie a questo è rimasto in ogni momento se stesso.

Nella sua vita ha continuamente cercato di impegnarsi duramente per raggiungere mete ambiziose, senza chiedere niente a nessuno, ma soltanto lavorando strenuamente.

Ed allora, seguendo il suo esempio, possiamo dire che egli insegna che tutti abbiamo il dovere di sognare, di prendere da noi stessi il sogno, di caricare di sogno il nostro oggi , perché diventi ragione del domani che vigliamo.

Francesco, grazie per il tuo esempio positivo e per l’insegnamento , non solo tecnico, ma umano che trasmetti ai giovani.


Vuoi sapere quando questo autore pubblicherà nuovi articoli, tramite sms iscriviti!o tramite e-mail iscriviti!

Copyright © 2001-2009MEGATHAI Tutti i diritti riservati.