Due Thai a Rapallo,
un'esperienza indimenticabile...


Di: Massimiliano Amantini
Il thai boxe team tigullio di Alessio e Massimiliano Amantini Rapallo, affiliati Italia Muay Thai Europa, nel mese di maggio e giugno ha realizzato un progetto che per i nostri mezzi e le nostre possibilità ci è sembrato veramente unico.

Difatti, abbiamo invitato a nostre spese e grazie l'esperienza decennale del Pres. Davide Carlot che da tempo immemore oramai coltiva ottimi rapporti con le alte sfere politico ed amministrative thailandesi grazie anche alla sua posizione di delegato per l'Italia di IFMA e WMC; Due importanti, atleti entrambi gareggianti nel circuito professionistico del lumpenee: Phasi Prachak 22 enne 62Kg 115 incontri e Kaewmart narong 21 anni 58Kg 118 match al suo attivo.

I ragazzi sono arrivati qui a Rapallo GE il 4 maggio, per lasciare nuovamnete il nostro paese il 15 di giugno; da noi hanno vissuto, con noi hanno mangiato, si sono allenati ed anche gareggiato. Una gara magnifica sia sotto il profilo tecnico che quello paesaggistico: il ring era posizionato a due passi dal porto turistico rapallese immerso nel verde e a pochi metri da yacht lussuosissimi.

Ma in questo momento non mi interessa fare la sintesi di quello che è successo sul ring e raccontare il pre ed il post gara, ma semplicemente raccontare quanto è stato bello ospitare questi due bravi ragazzi e passare con loro quaranta giorni magnifici.

I ringraziamenti sono d'obbligo perchè senza queste persone non sarebbe stato possibile nemmeno pensare di raggiungere e tantomeno realizzare questo progetto:

- Tutti gli amici del Bar Colombo e del Thai Boxe Team Tigullio in particolare Franceschino, Cesare ed Ivan che hanno fatto passare ogni sera una serata diversa ai due ragazzi.

- Alessio Amantini e Roberta Berneri che assieme hanno diviso la loro casa per questo periodo e i loro viveri per far stare più possibile a loro agio Phasi e Narong.

- Il comune di Zoagli che ha contribuito con 600 Euro a fronte delle spese aeree da noi sostenute.

- Massimiliano e Barbara che hanno curato con dovizia di forma tutti i rapporti con le ambasciate, e tutto il materiale cartaceo e d'ufficio che come in questi casi si sa non essere poca cosa.

Inoltre desidero ringraziare anche quelli che ora non mi vengono in mente ma con la loro disponibilità anche una tantum ci hanno aiutato a fare in modo che il prossimo anno una simile avventura possa ancora ripetersi.

Se mi lasciate dire ancora un paio di cose, mi permetto di fare un saluto tutto speciale a Phasi e Narong due grandi atleti che anche se non hanno ancora raggiunto la maturazione agonistica dei grandi campioni, sono stati per noi un ottimo esempio e un importante modello di training e di combattimento ma anche una scuola di scambio culturale unica per quello che sono di solito le nostre consuetudini nella nostra piccola cittadina che è Rapallo.


Vuoi sapere quando questo autore pubblicherà nuovi articoli, tramite sms iscriviti!o tramite e-mail iscriviti!

Copyright © 2001-2009MEGATHAI Tutti i diritti riservati.