Riparte una nuova stagione con tanto entusiasmo

VENTO DI NOVITA' by Fist

 

Il direttivo nazionale FIST si è riunito con i promoter più importanti allo scopo di pianificare al meglio la stagione sportiva 2004-2005. Ne è venuto fuori un programma davvero interessante.


Ogni azienda che si rispetti è solita organizzare delle riunioni periodiche con tutti i suoi dirigenti allo scopo di valutare la migliore strategia da adottare per risultare vincente nella dura lotta quotidiana imposta dalle leggi del mercato.
Ed oggi come oggi una buona federazione sportiva può e deve essere considerata alla stessa stregua di un'azienda ed è quindi più che logico applicare alla sua gestione le stesse metodiche manageriali.
E' con questo spirito che gli uomini del direttivo FIST hanno deciso di convocare in assemblea il gruppo dei promoter nazionali, da sempre pilastro portante della federazione. Ne è scaturito un incontro estremamente interessante che ha dato a tutti un nuovo entusiasmo che non mancherà di produrre effetti positivi anche in breve tempo. I punti fondamentali delle decisioni prese sono stati poi trasmessi a tutti i tecnici tramite l'annuale convention nazionale, svoltasi come di consueto a Milano proprio all'inizio di questo mese.
Qui di seguito analizziamo schematicamente gli argomenti trattati e le novità più salienti che movimenteranno la stagione che sta appena iniziando.

Nuova formula per i campionati regionali e nazionali
Per garantire un sempre maggiore livello tecnico degli atleti, da quest'anno i campionati regionali accresceranno la loro importanza, diventando il filtro selettivo per designare coloro che potranno partecipare ai campionati nazionali. In particolare, solo i primi due classificati (per ogni categoria e stile) ai regionali potranno passare alla fase nazionale.

Pianificazione del calendario dilettantistico nazionale.
Grosse novità anche nelle date degli appuntamenti più tradizionali dell'attività dilettantistica. Innanzitutto le fasi di selezione regionale termineranno prima (entro dicembre 04 per il contatto leggero ed entro febbraio 05 per il contatto pieno). Al termine di tali periodi, tutti i comitati regionali potranno formare le squadre ufficiali che parteciperanno ai campionati italiani. Questi si svolgeranno a fine febbraio per il contatto leggero e nei mesi successivi per il contatto pieno (marzo k1 style, aprile thai boxing, maggio savate). In tal modo, per chi lo desiderasse, sarà addirittura possibile partecipare ai campionati di tutte le discipline.

 

Pianificazione dell'attività dilettantistica internazionale.
Anche l'attività internazionale dei dilettanti sarà pianificata in modo più razionale, grazie alla formazione delle relative nazionali che saranno inviate ai più importanti appuntamenti europei e mondiali.

Riconoscimenti internazionali.
La FIST, federazione leader in Italia per quanto riguarda la thai boxing, la savate ed il k1 style, si impegnerà a seguire le direttive e le iniziative delle massime organizzazioni mondiali che sovrintendono a tali discipline, in particolare WMC (thai boxing), FIS (savate) e K1 Corporation (K1 Style). In tal modo si potrà garantire a tutti gli associati il massimo della professionalità e dell'ufficialità.

Grandi eventi.
Confermando ancora una volta la sua proverbiale capacità ed esperienza nel settore specifico dei grandi eventi, la FIST è in grado di offrire al pubblico dei veri appassionati un calendario straordinariamente fitto di appuntamenti da non perdere. Dopo l'eccezionale torneo "Taothai" svoltosi ad Acireale proprio all'inizio del mese grazie all'intraprendenza ed all'entusiasmo di Domenico Napoli, avremo una raffica di grandi gala internazionali che arroventeranno l'inverno. Citiamo fra gli altri quello di Carlo Barbuto (Torino, 20 novembre), Roberto Ravarro (Padova, 27 novembre), Marco Costaguta (Genova, febbraio 2005), Luca Della Rosa (Firenze, 5 marzo). Già confermato anche il prestigioso e tradizionale appuntamento di Oktagon K1 (Milano, 16 aprile). Ma si aggiungeranno sicuramente parecchie altre date da parte dei numerosi promoter federali che regolarmente organizzano eventi di levatura internazionale.

Questi sono solo alcuni dei punti più salienti che si sono esaminati, ma ce ne sono molti altri che abbracciano praticamente tutti i vari aspetti dell'attività federale. A tale proposito, coloro che volessero maggiori chiarimenti, possono contattare direttamente la segreteria FIST o visitare portale www.Megathai.it
Una cosa è certa: c'è sempre parecchia voglia di fare!


Vuoi sapere quando questo autore pubblicherà nuovi articoli, tramite sms iscriviti!o tramite e-mail iscriviti!

utenti connessi in questa pagina:

Copyright © 2001-2009MEGATHAI Tutti i diritti riservati.