Un atteso ritorno

KOMBATFESTIVAL 2004

Ritorna a Genova la mega-kermesse di arti marziali e sport da combattimento organizzata dal M°Marco Costaguta sotto l'egida FIST. Moltissime le novità e le sorprese. Grandissimi come sempre gli atleti del gala serale.


di Rinaldo Rinaldi


Ancora una volta la gigantesca macchina organizzativa abilmente costruita e diretta dal M° Marco Costaguta con la sua società "High Voltage" ritornerà a marciare a pieni giri per la realizzazione della nuova edizione del Kombatfestival 2004, la grande kermesse di arti marziali, fitness e sport da combattimento che avrà luogo al Mazda Palace di Genova a febbraio.
Come ormai di consueto, ci sarà una lunga non-stop di gare, esibizioni e spettacoli vari che avrà inizio alle 10 di mattina e terminerà a notte inoltrata con gli spettacolari match del gala serale di pugilato e sport da combattimento.
Ma vediamo più in dettaglio quale sarà il programma della manifestazione. Durante la giornata, nei vari spazi allestiti, si svolgeranno gare e dimostrazioni di arti marziali e fitness con i gruppi delle federazioni che partecipano ufficialmente all'iniziativa. Sarà inoltre possibile, per coloro che fossero interessati, partecipare ad allenamenti gratuiti di prova per potersi avvicinare alla pratica di una disciplina specifica.
Per quanto riguarda gli sport da combattimento, si svolgeranno dei tornei riservati ai dilettanti ed il migliore atleta in ogni specialità (thai boxing, K1 style e savate) si aggiudicherà un bellissimo trofeo offerto dall'organizzazione.
Alle 20,30 precise, terminate tutte le manifestazioni pomeridiane, inizierà il gran gala serale che quest'anno prevede dei match eccezionali.
Innanzitutto ci sarà una super-sfida a squadre Europa-Giappone pro con la partecipazione di campioni di indiscusso valore. Il momento clou sarà rappresentato dal mondiale professionisti WPKC di thai boxing fra il formidabile fuoriclasse giapponese Yoshihiro Sato e l'altrettanto valido campione francese Yassine Benhadj (stesso team del mitico Sissoko). Si tratterà sicuramente di uno scontro ai massimi livelli che difficilmente finirà ai punti.
Interessantissimo anche il super prestige fight femminile che vedrà opposte la fortissima atleta greca Kalliopi Yeitsidou, già vincitrice a Tokyo contro Windy Tomomi, e la giapponese Noriko-T, attuale campionessa asiatica WMC di muay thai. Due atlete ai vertici nei rankings internazionali.
Ci sarà anche un italiano nel team europeo opposto allo squadrone nipponico! Si tratta del coraggioso Mirko Mancuso, allievo di Marco Costaguta, che dovrà vedersela con Hiroki Maruyama, un compagno di scuderia di Sato! Speriamo bene…
Ma i momenti interessanti non si limiteranno a questo triplice confronto mondiale. Durante la serata potremo infatti assistere a match che sicuramente accontenteranno anche i palati più fini. Basterà citare ad esempio la grande sfida in thai boxing fra Stefano Stradella di Milano (Team Mejiro Gym)

e l'emergente guerriero siciliano Fabrizio Donato (Team Auditore),

oppure il confronto in savate fra il bravissimo atleta genovese Alfredo Genchi (Società Andrea Doria) ed il campione europeo in carica Mimouni (Francia). Salirà ancora una volta sul ring anche il popolarissimo Cico Zerbini (Vertical Loano) che affronterà il pericoloso atleta greco Haralampos Papadoupolos nelle regole del K1 style.
Si svolgeranno inoltre due due super-prestige fights categoria pesi supermassimi, validi come selezione per OKTAGON K1 di Milano, e qui saranno pugni e calci da KO con la partecipazione di quattro top fighters internazionali.
E le sorprese non sono ancora finite! In esclusiva assoluta per la prima volta in Italia, ci sarà infatti uno spettacolarissimo show con Tiger Mask 4 (l'Uomo Tigre!), il leggendario eroe del pro wrestling giapponese!
Innumerevoli gli ospiti d'eccezione della serata fra personaggi dello sport, dello spettacolo, della politica e della cultura. Citiamo fra gli altri il grande Stephan Leko (campione del K1) ed una show girl della TV (si parla di Natalia Estrada o Ramona Badescu).
La serata sarà ripresa dalle telecamere di Italia 1 e Sky TV, mentre "Radio Babboleo" sarà la radio ufficiale dell'avvenimento.
Che dire ancora….Un appuntamento da non perdere!

Vuoi sapere quando questo autore pubblicherà nuovi articoli, tramite sms iscriviti!o tramite e-mail iscriviti

!

utenti connessi in questa pagina: