NEWS DI BOXE DAL MONDO By Gianni Manzoni

Dopo un anno di "problemi" e' tornato Diego Corrales. Il messicano,ex
campione dei pesi leggeri junior IBF ha fatto segnare un peso
intorno ai 60 kg, nell'ultimo impegno e conta di affrontare il suo unico
vincitore, Floyd Mayweather,rientrando nei limiti della categoria.
Si tratta di un vero exploit,se consideriamo che pochi mesi fa, uscito di
prigione,pesava quasi 90 kg..


Vigilia velenosa tra Calzaghe e Byron Mitchell. Il pugile americano ha
accusato Calzaghe di portare solo "schiaffoni" . Calzaghe ha risposto che
con i suoi "schiaffoni" ha steso 28 avversari su 35. Comunque la risposta
piu' convincente l'ha data sul ring vincendo prima del limite alla seconda ripresa,anche se il "polemico" Mitchell ha parlato di stop prematuro da parte dell'arbitro.


Convincente successo di Baby Joe Mesi davanti a 12.000 spettatori,nell'arena
di Buffalo. Robert Davis suo avversario e' stato spazzato via in una sola
ripresa. Immediatamente si e' fatto avanti il manager Lou Di Bella,che ha
proposto come prossimo avversario il "suo" Davaryll Williamson,che ha come sopranome "colpo di sonno",per l'abilita' nell'addormentare gli avversari.
Il manager di Mesi ha pero' fatto sapere che probabilmente il prossimo avversario sara' Hasim Rahman ex campione del mondo,presente alla manifestazione. Ricordiamo che Mesi ha origini siciliane.


Il "grosso italiano" ,il peso massimo italo-americano Paul Marinaccio,ha
colto un altro successo. Marinaccio ha battuto Chuck Hess per kot. alla 2^
ripresa. Pur essendo un grosso richiamo per il pubblico,vista la
"stazza",Marinaccio ha evidenti limiti tecnici.


"Il miglior talento delle olimpiadi di Sydney",con queste parole Bob Arum ha
definito il suo nuovo "golden boy",il portoricano Miguel Cotto,dopo la sua
impressionante vittoria su Rocky Martinez. I prossimi avversari saranno
probabilmente Arturo Gatti o Jesse James Leija. Cotto venne eliminato a
Sydney, dal solito "strano" verdetto,contro un pugile dell'est-europeo.
"E' il solito Eric Morel,niente di eccezionale. Prende molti colpi. Quando
c'incontreremo lo metto ko." Piuttosto esplicito il campione IBF dei pesi
mosca Irene Pacheco,nel commentare la vittoria in due round di Eric Morel
(campione WBA dei pesi mosca) su Isidro Garcia. Cecilio Morel ,padre e
manager del portoricano,ha pero' detto che per evidente difficolta' nel fare
il peso,suo figlio passera' probabilmente nei pesi supermosca.


Il presidente della WBO,constatato le condizioni di salute del namibiano
Harry Simon,reduce da un pauroso incidente stradale,dove hanno trovato la
morte 3 persone,ha deciso di nominare l'argentino Javier Velazco,che
deteneva il titolo ad interim,dopo aver battuto l'ungherese Andres
Galfi,nuovo campione mondiale WBO dei pesi medi. Al numero uno nelle
classifiche e' stato posto Harry Simon.


Secondo impegno per la nuova "stella" di Emanuele Steward,il mitico manager di tanti campioni. Octavio Lara,e' questo il nome di questo nuovo
straordinario talento,ha battuto Randy Dobbs in due riprese in un match
previsto sulla distanza delle 8 riprese. Lara che esercita un grande richiamo sul pubblico,e' un peso superpiuma ed e' intenzionato a bruciare le tappe.

 


Nella riunione in cui il peso massimo kazako Oleg Maskaev ha messo ko alla
seconda ripresa l'americano Gary Winmon,ha esordito al professionismo la campionessa mondiale ,la cinese Zhang Mao Mao,che ha battuto Lisa Martin ai punti in 4 round.


E' tornato alla vittoria Simone Rotolo,battendo ai punti in 6 round il
columbiano Jorge Ortiz.

Dilettanti News

Alcuni risultati degli italiani impegnati nei tornei.

Plovdiv (Bulgaria) Torneo Strandja dal 20 al 23 febbraio 2003

91 kg + Povetkin (Russia) batte Camarelle per 31 a 15 in finale.

Halle (Germania) dal 13 al 15 marzo 2003

57 kg. Mehmdov batte Boschiero per 19 a 8

64 kg. Zamora batte il polacco Porebski per ko. Alla 1^ ripresa,

poi batte a maggioranza il rumeno Ion Ionut ed in finale perde dal tedesco (si fa per dire) Ahraoui per 17 a 11.

91+ Camarelle batte il kazako Rygebayev per 22 a 15, poi il tedesco Boot per 4 a 3 ed in finale l’olimpionico Kober per 10 a 9.

Torneo di Pola dal 14 al 17 maggio

In semifinale l’ukraino Kravets batte Zamora per 23 a 10.

Golden Belt a Bucarest (Romania) dall’8 all’11 maggio 2003

Camarelle vince la medaglia d’oro battendo in finale il turco Kurban Gunebakan ai punti.

Torneo dell’Acropolis di Atene 29 maggio - 1 giugno

81 kg. Il greco Kontorgiorgis batte Clemente Russo per 13 a 3

60 kg. L’armeno Avoyan batte Pasquale Bernardino per 19 a 11

75 kg. Il greco Gyannolas batte Pisapia per 31 a 13

69 kg. Bundu batte il greco Kotakos per 11 a 9 ma perde dal quotatissimo Dorel Simion per 23 a 13

64 kg. Zamora batte il greco Bezanidis per 26 a 13, il greco Hartislawa per 17 a 8 ed in finale il russo Churilov per 14 a 11.


Siviglia (Spagna) Boxam dal 19 al 25 maggio

60 kg Gheorgiev (Bulgaria) batte Boschiero ai punti.

75 kg Usagin (Bulgaria) batte Pisapia ai punti.

64 kg. Alessandro Giraldo batte il portoghese Paulo Oliveira per ko alla 1^ poi batte l’inglese Todd Kidd ai punti e perde in finale con lo spagnolo Jose Gutieres.

Torneo Unione Europea Strasburgo dal 10 al 14 giugno 2003

75 kg. Robert Ghist batte Raffaele Pisapia per outscore alla 3^ ripresa

81kg. John Dovi batte Clemente Russo per 19 a 12

54 kg. Bashir Hassab batte Mario Pisanti 23 a 8

64 kg. Zamora batte Artem Merjasow (Germania) per outscore alla 3^ poi perde con Willy Blain ai punti.

60 kg. Denis Boschiero batte il belga Karen Boyadzhyan per outscore alla 3^ poi perde dal turco Aydin Selcuk per 30 a 6

Grazie all’interessamento dell’arbitro Olimpionico Italiano Antonio Silvestri,una rappresentativa filippina si e’ recata in Lituania a Kaunas, dove dal 14 al 17 maggio ha partecipato al 7° torneo Algirdas Socikas. Buono il comportamento dell’equipe asiatica che con 4 uomini,

ha conquistato 2 medaglie di bronzo,un argento ed una medaglia d’oro con Arlan Lerio nei pesi gallo (54kg.). Quest’ultimo in finale ha battuto prima del limite (rsch 2) il campione europeo Khavazi Khacigov della Bielorussia,causando una grossa sorpresa.

UN GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE Gianni Manzoni


Vogliamo il tuo parere clicca sotto

IMPORTANTISSIMA La tua OPINIONE

Forum

utenti connessi in questa pagina: