LA VERA REALTA` DELLE ARTI MARZIALI
DI ALBERTO CONTI



PRIMA DI SCRIVERE UN ARTICOLO SULLA STORIA DOCUMENTABILE DELLA MUAY THAI PROPONGO QUESTA LETTURA PER BEN CAPIRE QUAL`ERA LA QUOTIDIANITA` DELLE ARTI MARZIALI,CON LA SUA STORIA ,IDEOLOGIE E TATTICHE ,LEGATE IN SIMBIOSI CON LO STESSO UOMO.
LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE CHE PRONUNCIA LE PAROLE"ARTI MARZIALI" IGNORA LA REALTA` DI QUESTO SETTORE DELLA VITA UMANA.DALLE PRIME CIVILIZZAZIONI A META` OTTOCENTO,LE ARTI MARZIALI SONO STATE SEMPRE VISTE NELLA STESSA OTTICA E ANCHE SE LE TATTICHE E LE TECNICHE ERANO DIVERSE DA ZONA A ZONA ,LO SPIRITO E LO SCOPO ERANO GLI STESSI;CON L`ETA MODERNA QUALCOSA E` CAMBIATO E LA STRADA CONSUMISTICA E` DILAGATA,INVECE QUALCOS`ALTRO E ` CONTINUATO COME ERA STATO PER MILLENNI.ORA CERCHIAMO DI CAPIRE E RIFLETTERE SU CIO` CHE SEGUIRA`.
LE COSIDETTE PAROLINE "ARTI MARZIALI" NELLA LORO SPIEGAZIONE TERMINOLOGICA ,REPPRESENTANO UN CONNUBIO CHE NON DA DUBBI A CHI NON HA PELI SULLA LINGUA,"ARTE" E` UN INSIEME DI TECNICHE ,TATTICHE,INSEGNAMENTI E ADDESTRAMENTI CHE POSSONO ESSER CHIAMATI ANCHE COL TERMINE "DISCIPLINE", PER MILLENNI ERANO ED SONO LEGATE AL CONCETTO STESSO DI CULTURA DI UN POPOLO(INFATTI C`E` L`ARTE DELLA PITTURA,DEL CUCINARE,DEL TEATRO,DEL COMMERCIO,DELLA COLTIVAZIONE ETC.),"MARZIALI" INVECE HA DERIVAZIONE LATINA DA MARTE,DIO DELLA GUERRA.I ROMANI LO RAPPRESENTAVANO COSI` PERCHE` VEDEVANO IL PIANETA ,SIMBOLEGGIANTE IL DIO,DI COLOR ROSSO E DICEVANO CHE GRONDAVA DI SANQUE PER LE VITTIME CHE IL DIO FACEVA NELLA SUA IRA.L`IMPERO ROMANO COMUNQUE AVEVA PRESO QUESTA RAFFIGURAZIONE DAI GRECI CHE LO CHIAMAVANO ARES,I QUALI A LORO VOLTA L`AVEVANO PRESO DA POPOLI DI RAZZA SEMITICA CHE L`AVEVANO EREDITATO DAL POPOLO PIU` ANTICO DELLA TERRA,CIOE` I SUMERI CHE CHIAMAVANO IL PIANETA E L`ARTE DELLA GUERRA CON LO STESSO NOME CIOE` NERGAL CHE SIGNIFICA, COLUI(COLORO) CHE COMBATTE(ONO)PER LA GIUSTIZIA.
SI DENOTA CHE LE ARTI MARZIALI HANNO UNA STORIA LONTANISSIMA IN OCCIDENTE,E PER 5000 ANNI SARANNO DISCIPLINE DA GUERRA.
PRIMA DI VEDERE COME MAI QUESTA VISIONE MODERNA SBAGLIATA SULLE ARTI MARZIALI,IN PIU` LEGATA HA CONCETTI COME MEDITAZIONE,CONOSCENZA TRASCENDENTALE E SALTI MORTALI,CERCHIAMO DI CAPIRE COSA SONO IN REALTA` LE DISCIPLINE DA GUERRA.
SE UNO VUOL CAPIRE IN UNA MEZZA-GIORNATA COSA ERANO LE ARTI MARZIALI DOVREBBE RECARSI IN UN LUOGO ,CHE SENZA NESSUNA BARRIERA MORALE ,MOSTRA MILLENNI DI MARZIALITA`NELLA SUA PIU` CRUDA VISIONE.DOVE SI TROVA UN POSTO SIMILE?NON IN ZONE SPERDUTE,IN MONASTERI,LUOGHI MISTERIOSI ED ESOTICI MA SEMPLICEMENTE IL MUSEO PIU` ANTICO,PIU` GRANDE E PIU` IMPORTANTE AL MONDO,E SI TROVA A LONDRA.STIAMO PARLANDO DEL BRITISH MUSEUM META DI TUTTI GLI APPASSIONATI E NON,DI CULTURE,STORIE E ARCHEOLOGIE DEL PIANETA TERRA,E LOGICAMENTE ANCHE DI QUELLI CHE VOGLIONO CONOSCERE LE DISCIPLINE DA COMBATTIMENTO ANTICHE.NEL VISITARLO IL CULTORE DI ARTI MARZIALI RICEVE SUBITO UN PUGNO(METAFORICO)NELLO STOMACO. GIRANDO PER LE SALE, IL VISITATORE PUO` PERCORRERE TUTTA LA DUREZZA DELL` ESSERE UMANO, LO SGUARDO SI POSERA,SU SGOZZAMENTI,TORTURE,FLAGELLAZIONI,SCUOIAMENTI,IMPICAGGIONI ETC. E OSSERVANDO CHE I POPOLI MEDIO-ORIENTALI TRA CUI ITTITI,FENICI,MITTANI,EBLAITICI,PERSIANI,BABILONESI CHE NEL LORO BAGAGLIO MARZIALE AVEVANO LE MIGLIORI DISCIPLINE DI QUELL`EPOCA.GLI ITTITI,PER ESEMPIO,GRAZIE AL CARRO VELOCE POTEVANO ATTACCARE CON RAPIDITA` L`AVVERSARIO E DECIMARLO A COLPI DI SPADA,UNA VERA NOVITA` CHE CAMBIO IL CONCETTO STESSO DI GUERRA FINO A QUEL TEMPO.NEL MUSEO SI CONTINUANO A VEDERE ARMI DI TUTTI I TIPI E NEL SETTORE DELL`ANTICA CINA SI POSSONO OSSERVARE MOLTISSIME ARMI CHE VENIVANO USATE GIA` DAI PRIMI IMPERATORI CINESI NEL 19 SEC.PRIMA DI CRISTO PER ANNIENTARE I POPOLI CHE NON SOTTOSTAVANO AL LORO VOLERE ,QUESTE ARMI RAPPRESENTAVANO LA MORTE E ANCHE PER LA LORO FORMA INCUTEVANO TERRORE ,BASTI PENSARE CHE UNA DI QUESTE (LA SCURE) E` DIVENTATO IL SIMBOLO DELLA MORTE ANCHE NEI NOSTRI FILM.NEL BRITISH MUSEUM SI ALTERNANO LE DISCIPLINE MARZIALI DELL`ANTICA INDIA,TAILANDIA E DI TUTTO IL SUD-EST ASIATICO,INOLTRE DELL`AFRICA E DEI POPOLI PRECOLOMBIANI CHE A VIOLENZA MARZIALE NON ERANO SECONDI A NESSUNO.LA VISITA CONTINUA CON IL POPOLO PIU` VIOLENTO E PIU` GUERREGGIANTE DELLA STORIA UMANA E CIOE` GLI ASSIRI.NEL VEDERE LE LORO SCULTURE SI PUO` IMMAGINARE I LORO MODI DI FARE LA GUERRA CHE DOVEVANO ESSERE UNA VERA "TEMPESTA DEL DESERTO"DI LANCIE,SPADE E SGOZZAMENTI.PERCHE` A QUEL TEMPO E PER MOLTI SECOLI LA GUERRA ERA UNA COSA VERAMENTE CRUDA CHE IN CERTI CASI HA RISCHIATO DI DECIMARE LO STESSO GENERE UMANO.BASTI PENSARE CHE A QUEL TEMPO TRUCIDARE FURIOSAMENTE 300.000 INDIVIDUI IN UN GIORNO ERA UNA COSA NORMALE,AL CONTRARIO DI OGGI , CHE GRAZIE ALLA DEMOCRATIZZAZIONE DELLA SFERA UMANA, DOVE I MORTI CHE SI CONTANO A DECINE E CERTE VOLTE A CENTINAIA ,FANNO RABBRIVIDIRE LE PERSONE ,CHE PENSANO CHE LA GUERRA E DIVENTATA STERMINIO E` PIU` VIOLENTA,POCO CONOSCENDO IL PASSATO.
TUTTI QUESTI POPOLI AVEVANO SVILUPPATO AI MASSIMI LIVELLI LE LORO ARTI MARZIALI CHE COMPRENDEVANO OLTRE L`ARTE DELLA SPADA,DELLA LANCIA,DELL`ARCO ,DELLA MAZZA FERRATA E COSI` VIA ,ANCHE L`ARTE DELLA TORTURA,L`ARTE DI COME AZZOPPARE UN CAVALLO AVVERSARIO,L`ARTE DI SCUOIARE VIVI I PRIGIONIERI PER FARNE TAMBURI MAGICI DA SUONARE IN BATTAGLIA,ARTE DI ASSALTARE FORTEZZE CON IL FUOCO (I CINESI ERONO ALL`AVANGUARDIA PER QUEST`ULTIMA).
LE ARTI MARZIALI ERANO POI PER I POPOLI INDOEUROPEI,TRIBU` GUERRIERE PER ECCELENZA ,UNA VERA FILOSOFIA DI VITA,ESSI LASCIARONO IL LORO BAGAGLIO MARZIALE AI CINESI,INDIANI,CELTI,GERMANICI,PERSIANI E GRECI.
CON L`ISTAURARSI DELL`IMPERO ROMANO E IN ORIENTE ,L`ESTENSIONE TOTALE DELL`IMPERO CINESE,LE ARTI MARZIALI SI FACEVANO TECNOLOGICAMENTE PIU` AVANZATE MA LA VIOLENZA E L`AGGRESSIVITA` RIMANEVANO LE STESSE E IN ENTRAMBI GLI IMPERI LE DISCIPLINE VENNERRO INSEGNATE CON METODI DURISSIMI CHE PORTAVANO SOLO I MIGLIORI A FREGIARSI DELL` ONORE DI ESSERE "GUERRIERI".QUESTI IMPERI LASCIARONO I LORO PATRIMONIO AD ARABI E GIAPPONESI E POI IN FUTURO IN OCCIDENTE CON I REGNI DOPO L`ANNO MILLE.
LE ARTI MARZIALI A MANI NUDE NON ESISTEVANO A SE STANTI,MA ERANO INCORPORATE CON QUELLE DELLE ARMI BIANCHE,IN PIU` IN NESSUNA RAPPRESENTAZIONE,IN NESSUN MUSEO E IN NESSUNA RICERCA VISIVA ,IN 5000 ANNI SI VEDONO TECNICHE DI CALCI ALTI O APPLICAZIONI DA JUJITZU O VOLI ACROBATICI.PERCHE`?PERCHE` PER TUTTI QUEI MILLENI LE ARTI MARZIALI ERANO MOLTO SEMPLICI NELLO STESSO TEMPO DURISSIME.PERCHE` AI POPOLI ANTICHI E MENO ANTICHI, SERVIVANO PRIMA DI TUTTO PER UN CONNUBIO CON LE ARMI BIANCHE,E LA COSA PIU` IMPORTANTE ERA L`EFFICACIA DI AMMAZZARE O RIDURRE IN FIN DI VITA L`AVVERSARIO,TRA UN CALCIO,UNO SPUTO E UN COLPO DI SPADA.LO SPETTACOLO ,L`ESTETICA O LA COSIDETTA CONOSCENZA DI SE STESSI O PER LO PIU` LA MEDITAZIONE ,NON ESISTEVANO.IL GUERRIERO RICERCAVA CHE LA TECNICA FUNZIONASSE VERAMENTE,ECCO PERCHE` SU TUTTE LE FONTI DOCUMENTABILI LE RAPPRESENTAZIONI ERANO SEMPLICISSIME E LE COSI` AFFERMATE APPLICAZIONI DI "JUJITZU" O TECNICHE DA "KUN GU FU" ,CHE MOLTI INSEGNANTI VOGLIONO FAR PASSARE PER ANTICHE ,NON ESISTEVANO PRIMA DEL 1800.MA CHI HA FATTO INCOSCIAMENTE NASCERE QUESTA CONFUSIONE CHE SI HA ORA SULLE ARTI MARZIALI?
MENTRE SE SI RICERCA SULLE ARTI MARZIALI OCCIDENTALI SI NOTA CHE ESSE ,OLTRE CHE ESTINGUERSI ,LA MAGGIOR PARTE SI SONO EVOLUTE CON LA TECNOLOGIA E` HANNO PERSO QUEL BAGAGLIO DI AGGRESSIVITA`,VIOLENZA E ANCHE DI CORAGGIO TIPICHE DEL PASSATO;IN ORIENTE,ANCHE SE LA MAGGIOR PARTE DELL`EVOLUZIONE MARZIALE E SEGUITA COME IN OCCIDENTE E PER LE VOLTE AD OPERA DELL`OCCIDENTE,UNA PICCOLA PARTE A PRESO UN`ALTRA VIA.VERSO IL 1500 D.C. IL BUDDISMO INCOMINCIO A TROVARE ZONE FERTILI ANCHE IN TERRITORI DOVE LA CULTURA ERA STATA DIVERSA,E MENTRE IN INDIA,NELLA MADRE PATRIA PERSE SEGUITO,IN ESTREMO ORIENTE FACEVA SEMPRE PIU` PROSELITI.I MONACI COME TUTTI I MONACI DELLA TERRA,VOLEVANO MARTIRIZZARE IL CORPO PER TRASCENDERE E INDURIRE LA MENTE,QUESTI AVEVANO OSSERVATO CHE IL GUERRIERO ERA UN UOMO DAL CARATTERE DURO E IMPERTERITO ,PRONTO A QUALSIASI RINUNZIA E SACRIFICIO PUR DI ARRIVARE AL PROPRIO FINE,QUESTO AVEVA TRASFORMATO IL CARATTERE CON LA PROPRIA DISCIPLINA MARZIALE ED ERA PRONTO A MORIRE PER IL PROPRIO POPOLO.QUESTI MONACI CON IL TEMPO CECARONO DI PRENDERE QUESTE VIRTU` DELLE DISCIPLINE DA COMBATTIMENTO ,TRALASCIANDO LA MENTALITA` DELLA GUERRA E LE TECNICHE "DURE" E FACCENDO SI CHE LA LORO VIA CONTEMPLATIVA COINCIDESSE CON L`INDURIMENTO DEL CORPO E DELLO SPIRITO.ESSI AVEVANO INCONSCIAMENTE,COL TEMPO MISCELATO PRINCIPI DI DANZE SACRE,TECNICHE A MANO NUDE (O CON ARMI) CHE SI PORTARONO ALL`ESASPERAZIONE PER FAR "DOLORE ALLO SPIRITO",TECNICHE DEL TEATRO RELIGIOSO INDIANO E DI MEDITAZIONE BUDDISTA,E AVEVANO CREATO IN SUMMA UN ARTE PER COMBATTERE CONTRO SE STESSI PER RAGGIUNGERE IL PROPRIO FINE.
CON L`ARRIVO DELLA MODERNITA` ALCUNI GOVERNATORI CERCARONO DI FAR DIVENTARE QUESTE PRATICHE,TECNICHE PER L`INDURIMENTO DELLO SPIRITO"RELIGIOSO" NAZIONALE. COSI` SI SVILUPPARONO ULTERIORMENTE,IN PIU` I MONACI AVEVANO COMUNICATO,MA SENZA ESSERE SENTITI E PREVENENDO CIO` CHE SAREBBE SUCCESSO OGGI,CHE SENZA UNA PRATICA MONACALE QUOTIDIANA ,QUESTE ARTI INTROSPETTIVE DIVENTAVANO ESTETICHE.NELLO STESSO PERIODO SI OSSERVO` CHE COME SOPRA DESCRITTO,IL GUERRIERO CON LA TECNOLOGIA PERDEVA LO SPIRITO DELLA GUERRA,ALLORA I GOVERNATORI ORIENTALI CERCARONO DI FAR RIDIVENTARE "DURI"I PROPRI COMBATTENTI,INSEGNANDOLI LE ARTI DEI MONACI(TUTTE LE VARIATI DI WUSHU SI SVILUPPANO A PARTIRE DA QUESTO PERIODO)OLTRE LE NUOVE DISCIPLINE DA GUERRA. CON L`USO DI ARMI DA SPARO L`ULTIMA RIMANENZA DELLE TECNICHE A MANO NUDA CON ARMA BIANCA SPARI` E L`UNICHE TECNICHE CORPOREE RIMASTE ,SEMBRARONO QUELLE DEI MONACI,CHE INSISTEVANO DICENDO CHE ERANO NATE PER LA RICERCA INTERIORE E NON PER IL COMBATTIMENTO.DALLA CINA SI DIVULGARONO IN QUASI TUTTO L`ORIENTE(IN TAILANDIA LA STORIA DELL`ARTE MARZIALE E SOLO DIVERSA PER LA SITUAZIONE MANCANTE DI MONACI VOLGARMENTE CHIAMATI "GUERRIERI").SOLO IN GIAPPONE LA CASTA DEI SAMURAI,GRAZIE ALL`ISOLAMENTO DELL`ISOLA FINO ALLA MODERNITA` RIMASE SEPARATA DALLA VOLGARIZZAZIONE CHE SI ERA AVUTA IN CINA. ESSI AVEVANO PRESO SOLO QUEL POCO DI BUDDISMO CHE ERA GIUNTO PER LEGARLO ALLA LORO VISIONE SCINTOISTICA-ANTICA DELLA GUERRA.INFATTI LE FONTI DOCUMENTABILI ODIERNE PER QUANTO RIGUARDA IL MONDO MEDIOEVALE DEI SAMURAI CI FANNO CONOSCERE CHE ANCHE LORO COME SI ERA VERIFICATO IN ALTRE PARTI, NON CONOSCEVANO UNA DISCIPLINA A MANI NUDE,MA L`INSIEME DELLE ARTI MARZIALI ERA UN TUTT`UNO,IN PIU` LA LORO RICERCA DELLA "TECNICA PERFETTA" LI PORTO` A SEMPLIFICARE LE STESSE ARTI MARZIALI.
CON L`OCCIDENTALIZZAZIONE DELL`ORIENTE,IN GIAPPONE VENIVANO VIETATE LE ARTI DEI SAMURAI ,L`ESTETICA MARZIALE CHE GIA NEL 19 SECOLO SI ERA INSINUATA NELLA VITA POPOLARE,PRESE PIEDE,IN PIU` L`OCCIDENTALE PORTO` UNA NUOVA PAROLA MANCANTE NELLA MENTALITA` ORIENTALE E CIOE` "SPORT".I NUOVI GOVERNATORI DELL`ESTREMO ORIENTE,ANCHE SE ALL`INIZIO RIFIUTARONO IL CONCETTO SPORTIVO,CERCARONO IN SEGUITO DI FAR SI CHE LE ARTI DEI MONACI DIVENTASSERO "UN PO`" SPORTIVE COSI POTEVANO ESSERE DIFFUSE PIU` FACILMENTE AL PROPRIO POPOLO ,RINDURENDO LO SPIRITO NAZIONALE.IL FATTACCIO ERA AVVENUTO,IL MIX DI AGONISMO SPORTIVO,ARTE DEI MONACI E QUALCHE PICCOLA RIMANENZA DELLA VERA ARTE DA GUERRA ,SI DIFFUSE.LA CINA PRIMA ENTUSIASTA DELLO SPORT,POI LA RIVOLUZIONE COMUNISTA E LO STESSO MAO TZE TONG IN PERSONA, CERCARONO DI RECUPERARE LE ARTI MARZIALI DEI MONACI,CERCANDO CON LA FORZA DI TOGLIERE TUTTO CIO` CHE C`ERA DI RELIGIOSO.COSI` FACCENDO DIEDERO L`ULTIMA BOTTA ALLE ARTI MARZIALI CINESI,CIOE` TOGLIERE IL BAGAGLIO RELIGIOSO CON CUI ERANO NATE.IL GIAPPONE INVECE SI SPACCO GIA` PRIMA DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE DOVE UNA PARTE VEDEVA DI BUON OCCHIO GLI OCCIDENTALI,ED ERANO I COMMERCIANTI(INFATTI IL KARATE`,AIKIDO,JUJITZU,SI SVILUPPARONO IN QUESTI AMBIENTI) E UNA PARTE MILITARE TRADIZIONALISTA,CHE NON VOLEVA PER NIENTE AL MONDO CAMBIARE LA PROPRIA VISIONE ANTICA .CON IL FINIRE DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE IL GIAPPONE DIVENNE LA NUOVA AMERICA ED ESPORTO E CONTINUA AD ESPORTARE E CAMBIARE LA PROPRIA CULTURA PER LA MENTALITA` COMMERCIALE CHE LA FA DA PADRONA.SEMPRE IN GIAPPONE DEI GRUPPI,SI SONO OPPOSTI A QUESTI CAMBIAMENTI,E PERSONE COME YUKIO MISHIMA SI SONO SUICIDATE RITUALMENTE(1970)PROPRIO PER IL DISONORE CHE HANNO AVUTO NEL VEDERE IL MONDO GUERRIERO DISONORATO DALL` ESTETICA OCCIDENTALE,E NULLA E VALSO A PERSONE CHE IN SEGUITO CON SCRITTI,DIMOSTRAZIONI E SUICIDI CERCARONO DI FAR RICORDARE LO SPIRITO DEL SAMURAI,IL CAMBIAMENTO E LA GLOBALIZZAZIONE INFATTI HA COME PRINCIPIO BASE QUELLO DI DISTRUGGERE LE CULTURE E TRADIZIONI PRENDENDONE SOLO LA SUPERFICIALITA` E AMALGAMANDOLE.
NEL TEMPO PRESENTE LE ARTI MARZIALI ANTICHE SONO PRESENTI SOLO IN SOCIETA` DOVE LO SVILUPPO TECNOLOGICO SI E` AVUTO LENTAMENTE O NON SI E`AVUTO AFFATTO,COME LE TRIBU` DELLA PAPUA NUOVA GUINEA,DELL`INDIA HIMALAYANO O DELL`AMAZZONIA,PROPRIO QUEST` ULTIMA E LA RESIDENZA DELLA TRIBU` PIU` SANGUINARIA DEL PRESENTE CIOE` QUELLA DEI YANOMAMI CHE HA CIRCA IL 33% DEI DECESSI DOVUTI AD ARMI DA GUERRA PRIMITIVE.MA ANCHE QUESTO MONDO TRIBALE NON TARDERA` A SVANIRE PER LASCIAR IL POSTO ALLA NOSTRA VISIONE GLOBALE.

LA STORIELLA SULLE ARTI MARZIALI SOPRA DESCRITTA SERVE PER FAR RIFLETTERE SULLA VOLGARIZZAZIONE ATTUALE CHE HANNO AVUTO.LA PRATICA DELLE DICIPLINE DA COMBATTIMENTO HA RICHIESTO PER 5000 ANNI CHE IL GUERRIERO,VIVEVA E MORIVA DA GUERRIERO.IL GUERRIERO ERA SIMBOLO DI LIBERTA` E SICUREZZA DI UN POPOLO.PER 5000 ANNI LA GUERRA E` STATO SIMBOLO DI POTENZA E IN PASSATO TROVARSI FACCIA A FACCIA CON IL NEMICO ERA UN GRANDE ONORE,INFATTI I GENERALI E I COMANDANTI ERANO I PRIMI A BUTTARSI IN BATTAGLIA(BASTI VEDERE FILM COME BRAVEHEART O IL GLADIATORE PER AVER UN IDEA DELLE ARTI MARZIALI).
LA GUERRA DI OGGI NON HA PIU` NIENTE DI ANTICO,SACRO E CORAGGIOSO DEL PASSATO.
E LE ARTI MARZIALI?LORO SONO MORTE E NON POSSONO ESSERE RESUSCITATE PERCHE` MANCA IL MONDO DI UN TEMPO,LO SPORT DA COMBATTIMENTO E` L`UNICA COSA CHE POSSIAMO FARE SE NON VOGLIAMO DIVENTARE DEI BURATTINI CHE SI CHIAMANO, MAESTRI DI ARTI MARZIALI.
LOGICAMENTE ANCHE GLI SPORT DA COMBATTIMENTO RISCHIANO,E A MOLTI E` GIA` SUCCESSO ,DI DIVENTARE "LIGHT","MORBIDI" E "SICURI" PER LA FELICITA` DI MOLTI CHE SI POSSONO SENTIRE COMBATTENTI AGONISTI SENZA RISCHIARE.MA SE UNO VUOL ESSERE SERIO CON SE STESSO,ONORARE LA PROPRIA RICERCA E VIVERE L`1% DELLA MENTALITA` DA GUERRIERO ANTICO (CHE INCOSCIAMENTE FA PARTE DEL NOSTRO PATRIMONIO GENETICO-CULTURALE),DEVE PRIMA DI TUTTO LASCIARE LE ARTI MARZIALI AL PASSATO,PRENDERE LO SPORT COME UNA VERA SFIDA (E NON PER IL DIVERTIMENTO SERALE) E FARLO RIMANERE DURO,REGOLAMENTIZZATO SI,MA DURO,FARLO RIMANERE UNO SPORT DA COMBATTIMENTO A TUTTI GLI EFFETTI E SMETTERE,QUESTO E` IL PUNTO IMPORTANTE,DI SENTIRSI GUERRIERO CON MODE,TATUAGGI INDOLORI,MIMETICHE DA GUERRA, RAPPRESENTAZIONE POLITICHE O DA STADIO E RIBELLIONI TRENDY,TUTTI PRODOTTI DELLA SOCIETA` CONSUMISTICA CHE VUOLE PROPRIO QUESTO,VENDERCI L`ATMOSFERA E LE SENSAZIONI DEL PASSATO MA SENZA LE VIRTU` E I SACRIFICI CHE SI FACCEVANO PER ARRIVARE AL FINE.ED ECCO UN PROLIFERARE DI PRODOTTI PER IMBECILLI:ARTI MARZIALI PER DONNE INCINTE E RIBELLIONI FEMMINILI,KARATE PER AVVOCATI O BAMBINI DELL`ASILO VIZIATI,YOGA PER DIMAGRIRE,THAI O KICK O BOXE TUTTO CON IL FINALE -EXERCISE,TAE KWON DO CON CONTATTO LEGGERISSIMO PER NON FARSI MALE,KUN GU FU DI TUTTI GLI ANIMALI CON SALTI ACROBATICI MISCELATI CON L`EROE TELEVISIVO DEL MOMENTO,APPLICAZIONI DI JUJITZU CHE SONO TALMENTE COMPLICATE CHE BISOGNA SCRIVERSELE,E IN PIU` LA FALSA SERIETA` DEI MAESTRI CHE SI PROCLAMANO ULTIMI CONOSCITORI DI ARTI ANTICHE,LORO CHE HANNO APPRESO LE TECNICHE SEGRETISSIME STANDO NEL LORO PAESE E ANDANDO IN ORIENTE PER UN MESE,QUESTI BUFFONI E GIULLARI CHE INVENTANO TUTTO PUR DI SENTIRSI UN PO` GUERRIERI,COSI` NASCONO OGNI GIORNO ARTI MARZIALI CHE SI DICONO PROVENIENTI DALLE PARTI PIU` SPERDUTE DELL`ORIENTE O DEL MONDO.
DOVREMO FARE LO SPORT CON SERIETA,SEMPLICITA` E SENZA ONORI INVECE DI DARE SPAZIO A QUESTI IMBROGLIONI.
CONCLUDO DICENDO UNA FRASE DI UN FAMOSO FILOSOFO "LA VERA GUERRA,ORA,E` QUELLA CHE OGNI GIORNO SI FA CONTRO L`ILLUSIONE DI ESSERE QUALCUNO NON CAPENDO CHE SIAMO SEMPLICEMENTE ANIMALI,SIAMO ANIMALI CHE VOGLIONO FARE GLI UOMINI MA CHE HANNO SCORDATO DI ESSERE ANIMALI"

PER QUALSIASI CRITICA POTETE SCRIVERE SUL FORUM O SULLA MIA E-MAIL albertoconti3@yahoo.it
LE PROSSIME SETTIMANE SCRIVERO` L`ARTICOLO SULLA VERA STORIA E LE FONTI DOCUMENTABILI DELLA MUAY THAI SECONDO LE UNIVERSITA` TAILANDESI E INGLESI.

Vogliamo il tuo parere clicca sotto

IMPORTANTISSIMA La tua OPINIONE

Forum

utenti connessi in questa pagina: