Renny Rainbow-t n°1 a Bologna Campione del Thepprasit By Marco Ramponi

Anche quest'anno un socio della Rainbow Team decideva di andare ad allenarsi in Thailandia, più precisamente a Pattaya, dove vi sono ottimi campi conosciuti e rispettati.
Renato Chiusoli, giovane bolognese di 18 anni, partiva i primi giorni del mese di agosto per andare ad allenarsi al Phed Rung Rang Boxing Camp, in cui Christian Daghio è presente ormai da molti anni.


Sin dai primi allenamenti, ad altissima intensità, veniva fuori la determinazione e il carattere del giovane bolognese, che sperava di poter combattere al termine degli allenamenti.
Così per il 20 Agosto gli si presentava la possibilità di un match allo stadio, ma a causa di alcuni problemi sorti con il promoter, l'incontro veniva rinviato.
Renato continuava ad allenarsi duramente per prepararsi nel miglior modo possibile, grazie anche all'estenuante lavoro che l'allenatore Nu gli faceva fare ogni giorno, cercando di raggiungere una buona preparazione fisica per affrontare un incontro sulle 5 riprese da 3 minuti con l'uso delle gomitate.
Finalmente veniva raggiunto un accordo sulla data dell'incontro, che si sarebbe disputato il 1 Settembre al Thepprasit Stadium di Pattaya.
L'avversario scelto per l'incontro, Leamphet Sor.Marin, si dimostrava sin dall'inizio un ottimo atleta, naturalmente non dello stesso peso, ma con una notevole esperienza e anche diversi match disputati al famosissimo Lumpinee Stadium di Bangkok.
Nel primo round Renato subiva alcuni colpi fortissimi, tra cui un gancio sinistro alla mandibola che lo spegneva completamente, ma non voleva certo mollare così e continuava a stringere i denti sotto gli efficaci colpi del Thailandese, il quale per ben tre round mostrava la sua superiorità tecnica e grande tranquillità nel gestire l'incontro.
Sor.Marin sin dalle prime battute portava potenti calci e precise gomitate all'italiano, mostrando una grande abilità nel usare questo colpo così temuto.

E' forse per questo grande lavoro dei primi round che il thailandese si sentiva ormai certo di vincere, consapevole di aver portato un numero maggiore di colpi. Anche all'angolo di Renato le speranze di una svolta erano ormai sparite, ma nell'intervallo tra il terzo e il quarto round Cristian, che stava all'angolo dell'italiano, gli suggeriva di dare tutto nella quarta ripresa, per tentare l'unica via per la vittoria, e così avveniva…
Sin dai primi secondi della ripresa appariva una grande voglia e determinazione di Renato, che voleva riscattarsi per i colpi subiti in precedenza, e cominciava ad usare anche lui i colpi di gomito, i primi data l'inesperienza del bolognese andavano a segno con lentezza e poca efficacia, finchè il bolognese uscendo dal clinch non riusciva a infilare due potentissime gomitate al thailandese che rimaneva stordito, Renato continuava con una devastante sequenza di pugilato e gomitate, riuscendo ad infilare anche un potente middle dx e un montante che vedeva ormai il thailandese piegarsi lentamente per poi cadere al tappeto dopo altre due gomitate e un low kick…
Al termine dell'incontro Renato veniva informato che era stata messa in palio la cintura dello stadio dei 165 pound (75 kg) e gli veniva data la cintura di campione del Thepprasit Stadium,

che purtroppo però i thailandesi non gli permettevano di portare in Italia.
La gioia per la vittoria era comunque grandissima, tutti i ragazzi all' angolo, ancora un po' stupiti ( tutti avevano scommesso contro!) per quello che era accaduto, e quelli giunti allo stadio, si complimentavano con il giovane atleta bolognese.
Appena arrivato nello spogliatoio il promoter chiedeva quando Renato avrebbe potuto combattere di nuovo per la rivincita al Thailandese…
Grande esperienza sportiva e di vita che il giovane atleta è riuscito a portare a termine grazie anche alla preparazione datagli dalla RAINBOW TEAM e dal grande aiuto e disponibilità di

Cristian Daghio e di tutti i ragazzi del Phed Rung Rang.

Richiedi la cassetta VHS dell' incontro di Renny alla seguente e-mail

Indica nome, cognome ed indirizzo con cap, n. tel. di rete fissa. Il costo della cassetta è di EU 10 + spese di spedizione.

si ringraziano S.I.L.A.S s.n.c. di Rimei luca e www.europlanetshop.com di Negrini Yader per la realizzazione del video!

 

Per informazioni su viaggi in Thailandia, preventivi ed altro compila sotto il tuo nominativo verrà inserito nel nostro database quando avremo proposte interessanti vi contatteremo!

Nome:
il tuo indirizzo e-mail
note

 

  utenti connessi in questa pagina

torna